tasse incl. tasse escl.

Ricerca avanzata

Materiale

No choice available on this group

Tipo di consumabile

Reset this group

Prezzo

35 € - 185 €

Categorie


ColorFabb

ColorFabbCi sono 84 prodotti.

Sotto-categorie

  • PLA/PHA ColorFabb

    Il primo filamento sviluppato da Colorfabb per la stampa 3D FDM.
    Si tratta di un PLA più duro e meno fragile rispetto al classico. Attraverso un processo chiamato compounding, viene aggiunto un poliidrossialcanoato a una miscela di PLA attentamente selezionata.
    Il risultato di questo processo è una miscela completamente omogenea, che è la base per il filamento PLA / PHA Colorfabb.

    Il filamento PLA / PHA è disponibile in 30 colori, caratterizzati da grande brillantezza ed eccellente opacità.
    Con maggiore tenacità e migliore adesione tra layer durante la stampa. PLA / PHA di Colorfabb è un filamento premium.

    Caratteristiche

    • Materiale: colorFabb PLA/PHA
    • Tolleranza diametro: ± 0.05 mm
    • Densità: 1.210-1.430 g•cm-3
    • Temperatura di transizione vetrosa: 55°C

    Tips & Tricks

    • Temperatura di stampa suggerita: 195-220°C
    • Velocità di stampa suggerita: 40 - 100 mm/s
    • Temperatura piano di stampa suggerita: 50-60°C (optional)

    Piano di stampa
    Il nostro PLA / PHA funziona bene su piani di stampa sia riscaldati che non riscaldate Quando si stampa su un piano di stampa a freddo consigliamo di applicare del nastro blu, oppure in alternativa uno degli adesivi specifici.
    La superficie ruvida del nastro, o lo strato adesivo creato dal fissante, fornirà un'adesione sufficiente per il primo layer, così da poter stampare quasi senza deformazioni.
    Quando si utilizza una piastra di costruzione riscaldata, si consiglia una temperatura del piatto a 50-60 ° C.

    Raffreddamento
    Per il filamento PLA / PHA Colorfabb si consiglia di utilizzare il 100% di raffreddamento della ventola per ottenere i migliori dettagli e prestazioni su superfici sporgenti complesse.
    I modelli di grandi dimensioni tendono a mostrare deformazioni agli angoli, la stampa con minor raffreddamento può ridurre le deformazioni.

  • PLA Economy ColorFabb

    PLA Economy è la soluzione di Colorfabb per tutti quegli utenti che cercano una fonte affidabile di materiale di qualità disponibile in bobine di grande formato. Per questo materiale viene selezionato un tipo specifico di PLA che offre grande qualità a costi ragionevoli.

    È il materiale perfetto per gli utenti che stampano grande quantità di filamento, e che allo stesso tempo necessitano di affidabilità e prestazioni costanti.

    Colorfabb ha selezionato 5 colori per questa gamma di PLA Economy.

    Caratteristiche 

    • Materiale: colorFabb PLA Economy
    • Tolleranza diametro: ± 0.1 mm
    • Densità: 1.2-1.3 g•cm-3
    • Temperatura di transizione vetrosa: 55-60°C

    Tips & Tricks

    • Temperatura di stampa suggerita: 195-220°C
    • Velocità di stampa suggerita: 40 - 100 mm/s
    • Temperatura piano di stampa suggerita: 50-60°C (optional)

     

    Piano di stampa

    Il PLA Economy di Colorfabb funziona bene su piani di stampa sia riscaldati che non riscaldati. Quando si stampa su un piano a freddo consigliamo di applicare del nastro blu, oppure in alternativa uno degli adesivi specifici.

    La superficie ruvida del nastro, o lo strato adesivo creato dal fissante, fornirà un'adesione sufficiente per il primo layer, così da poter stampare quasi senza deformazioni.

    Quando si utilizza una piastra di costruzione riscaldata, si consiglia una temperatura del piatto a 50-60 ° C.

     

    Raffreddamento

    Per il filamento PLA Economy Colorfabb si consiglia di utilizzare il 100% di raffreddamento della ventola per ottenere i migliori dettagli e prestazioni su superfici sporgenti complesse.

    I modelli di grandi dimensioni tendono a mostrare deformazioni agli angoli, la stampa con minor raffreddamento può ridurre le deformazioni..

  • PETG Economy ColorFabb

    PETG Economy è la proposta di Colorfabb per quegli utenti che cercano un materiale affidabile di qualità disponibile in bobine di grande formato. Per questo materiale viene selezionato un tipo specifico di PETG che offre grande qualità a costi ragionevoli. Sono stati selezionati per questa gamma 3 colori popolari.

    È il materiale perfetto per gli utenti che adoperano grande quantità di materiale, che necessitano affidabilità e prestazioni costanti.

    Caratteristiche

    • Materiale: colorFabb PETG Economy
    • Tolleranza diametro: ± 0.1 mm
    • Densità: 1.28 g•cm-3
    • Temperatura di transizione vetrosa: 70°C

    Tips & Tricks

    • Temperatura di stampa suggerita: 235-255°C
    • Velocità di stampa suggerita: 30 - 50 mm/s
    • Temperatura piano di stampa suggerita: 70-80°C

    Piano di stampa

    Il filamento PETG Economy si stampa su piani riscaldati a 70-80°C per ottenere una buona adesione al piano in vetro.

    Si possono inoltre usare fissanti per poter mantenere il primo strato adeso al piano.

     

    Raffreddamento

    Si consiglia un raffreddamento della ventola impostato al 75/100% per una migliore resa estetica. Questo offre le migliori prestazioni in caso di sporgenze o piccoli dettagli. Per migliori prestazioni meccaniche provare a stampare con la minima quantità di raffreddamento necessaria, per un'adesione ottimale del layer.

  • HT ColorFabb

    Colorfabb in collaborazione con Eastman Chemical Company ha portato alla creazione di vari co-poliesteri adatti alla stampa 3D FDM. ColorFabb_HT è il materiale più duro e più resistente alla temperatura del range di filamenti co-poliesteri.

    ColorFabb_HT è particolarmente adatto per la stampa 3D professionale. Ideale per chi ha bisogno di durata, tenacità e alta resistenza alla temperatura. colorFabb_HT è abilitato dalla tecnologia copoliestere Eastman Tritan™.

    Caratteristiche

    • Materiale: colorFabb_HT
    • Tolleranza diametro: ± 0.1 mm
    • Densità: 1.18 g•cm-3
    • Temperatura di transizione vetrosa: 100°C

    Tips & Tricks

    • Temperatura di stampa suggerita: 250-280°C
    • Velocità di stampa suggerita: 30 - 50 mm/s
    • Temperatura piano di stampa suggerita: (optional) 100-120°C

    Piano di stampa

    ColorFabb_HT offre i migliori risultati su un piano di stampa riscaldato, di solito sono necessari dai 100°C ai 120°C per una corretta adesione al piano in vetro. Quando ciò non è sufficiente, è possibile utilizzare una piastra buildTak per una maggiore adesione, o gli appositi fissanti.

     

    Raffreddamento

    È sempre meglio stampare con la minima quantità di raffreddamento per ottenere la migliore adesione strato-strato. Per

    colorFabb_HT consigliamo di iniziare con un raffreddamento dello 0% e di utilizzare il raffreddamento solo quando necessario per superfici complesse o sporgenti o piccole aree.

  • XT ColorFabb

    colorFabb_XT è un materiale resistente perfetto per applicazioni che richiedono una buona prestazione meccanica e stabilità chimica. Al centro di colorFabb_XT c’è il polimero 3D Eastman Amphora ™ AM1800, quasi inodore, privo di stirene e privo di BPA. La formulazione è stata creata in modo specifico per applicazioni della stampa 3D.

    Con colorFabb_XT, è possibile creare elementi che sono più funzionali, più durevoli, più efficienti, ed esteticamente accattivanti. AM1800 è conforme a determinate normative per il contatto con gli alimenti della FDA.

    Caratteristiche

    • Materiale: colorFabb_XT
    • Tolleranza diametro: ± 0.05 mm
    • Densità: 1.27 g•cm-3
    • Temperatura di transizione vetrosa: 75°C

    Tips & Tricks

    • Temperatura di stampa suggerita: 240-260°C
    • Velocità di stampa suggerita: 40-70 mm/s
    • Temperatura piano di stampa suggerita: 60-70°C

    Piano di stampa

    Per prestazioni ottimali, consigliamo di stampare colorFabb_XT su una piano di stampa riscaldato a 60/70°C. Dopo la stampa, il piano di costruzione deve raffreddarsi a circa 20-30°C. A questo punto si può rimuovere la parte stampata. 

    Raffreddamento

    Un raffreddamento eccessivo creerà parti fragili con cattiva adesione tra strato e strato. Pertanto consigliamo di iniziare con il 50% di raffreddamento. È sempre meglio stampare con la minima quantità di raffreddamento per ottenere la migliore adesione tra layer.

  • nGen ColorFabb

    nGen di Colorfabb è un vero materiale completo adatto per le stampe di tutti i giorni. Alla base della sua affidabilità c'è lo speciale contributo del polimero Eastman Amphora ™ AM3300, che offre una buona stabilità durante la fusione. A partire dal pellet per arrivare al filamento per la stampa 3D, nGen conserva le proprietà del materiale molto bene, il che significa risultati più stabili con meno spreco di materiale e tempo.

    nGen mostra un'abilità di overhang avanzata, un eccellente aspetto estetico e un ampio intervallo di temperature di stampa. Questo consente a un ampio range di utenti di creare oggetti utili e durevoli. Con la combinazione unica di una bassa temperatura di lavorazione e una elevata temperatura di resistenza (85°C), nGen può stampare rapidamente oggetti che sono funzionali, resistenti, efficienti ed esteticamente unici.

    Caratteristiche

    • Materiale: colorFabb nGen
    • Tolleranza diametro: ± 0.05 mm
    • Densità: 1.2 g•cm-3
    • Temperatura di transizione vetrosa: 85°C

    Tips & Tricks

    • Temperatura di stampa suggerita: 220-240°C
    • Velocità di stampa suggerita: 40-70 mm/s
    • Temperatura piano di stampa suggerita: 75-85°C

    Piano di stampa

    nGen di Colorfabb offre i migliori risultati su un piano di stampa riscaldato, di solito impostato in un range tra 75°C e 85°C per una corretta adesione al vetro. Si possono usare anche fissanti per migliorare l’adesione del primo layer.

    La stampa su un piano di stampa non riscaldato è possibile per pezzi di piccole e medie dimensioni ma non è consigliata per pezzi di grandi dimensioni che sono soggetti a warping.

     

    Raffreddamento

    Un raffreddamento eccessivo porterà alla creazione di parti fragili con una cattiva adesione tra layer. Pertanto consigliamo di iniziare con il 50% di raffreddamento. È sempre meglio stampare nGen con il raffreddamento al minimo per ottenere la migliore adesione tra strati.

  • nGen_LUX ColorFabb

    nGen_LUX di Colorfabb è un filamento per stampa 3D FDM unico.
    Questo filo è basato sul co-poliestere nGen, realizzato con il polimero Eastman Amphora AM3300. L'eccellente chiarezza della base AM3300 rende questo materiale particolarmente adatto per l’utilizzo con il particolare pigmento usato in nGen_LUX.

    Il materiale utilizza la riflessione diffusa per diffondere la luce in tutte le direzioni. Per l'occhio è quasi impossibile individuare la differenza tra gli strati, anche con un altezza layer di 0,2 mm. nGen_LUX di Colorfabb permette di stampare modelli visivamente accattivanti senza necessità di post-elaborazione. nGen_LUX offre tutte le funzionalità caratteristiche del nGen: buona stabilità chimica ed elevata resistenza alla temperatura (85°C). Permette quindi di stampare oggetti funzionali, durevoli, efficienti ed esteticamente accattivanti.

    Caratteristiche

    • Materiale: colorFabb nGen_LUX
    • Tolleranza diametro: ± 0.05 mm
    • Densità: 1.2 g•cm-3
    • Temperatura di transizione vetrosa: 85°C

    Tips & Tricks

    • Temperatura di stampa suggerita: 220-240°C
    • Velocità di stampa suggerita: 40-70 mm/s
    • Temperatura piano di stampa suggerita: 75-85°C

    Piano di stampa

    nGen_LUX di Colorfabb offre i migliori risultati su un piano di stampa riscaldato, di solito impostato in un range tra 75°C e 85°C per una corretta adesione al vetro. Si possono usare anche fissanti per migliorare l’adesione del primo layer.

    La stampa su un piano di stampa non riscaldato è possibile per pezzi di piccole e medie dimensioni ma non è consigliata per pezzi di grandi dimensioni che sono soggetti a warping.

     

    Raffreddamento

    Un raffreddamento eccessivo porterà alla creazione di parti fragili con una cattiva adesione tra layer. Pertanto consigliamo di iniziare con il 50% di raffreddamento. È sempre meglio stampare nGen_LUX con il raffreddamento al minimo per ottenere la migliore adesione tra strati.

  • nGen_FLEX ColorFabb

    nGen_FLEX è progettato come materiale semi-flessibile che consente alla maggior parte degli utenti di stampare a velocità di stampa regolari, abbattendo i tempi di costruzione rispetto ad altri filamenti molto flessibili. Anche stampanti 3D con estrusore bowden non avranno problemi, sia con filamento di diametro 1,75 mm sia 2,85 mm.

    nGen_Flex è realizzato con il polimero Eastman 3D Amphora FL6000, particolarmente adatto per la stampa 3D. nGen_FLEX è resistente alla temperatura di circa 130°C.
    Ciò significa che gli oggetti stampati in 3D possono essere sterilizzati a vapore a 121°C, aspetto molto utile per poter utilizzar gli oggetti stampati con questo materiale in ambito medico o in ambienti di laboratorio.

    Caratteristiche

    • Materiale: colorFabb nGen_FLEX
    • Tolleranza diametro: ± 0.1 mm
    • Densità: 1.13 g•cm-3
    • Temperatura di transizione vetrosa: 130°C

    Tips & Tricks

    • Temperatura di stampa suggerita: 240-260°C
    • Velocità di stampa suggerita: 30 - 60 mm/s
    • Temperatura piano di stampa suggerita: 80°C + BuildTak / LokBuild / coroPad

    Piano di stampa

    nGen_FLEX offre i migliori risultati su un buildTak o con l’aiuto di fissanti. Utilizzare il piano riscaldato a circa 80°C. Assicurarsi che la distanza tra ugello e piano di costruzione non sia troppo bassa. Il primo layer non deve essere troppo stretto per evitare poi un difficile distacco del pezzo a fine stampa. Dopo la stampa, il raffreddamento a temperatura ambiente e il riscaldamento a 85°C possono comportare la rimozione dei componenti in modo più semplice.

     

    Raffreddamento

    Come sempre, un minore raffreddamento si traduce in una migliore adesione strato-strato, un maggiore raffreddamento produce risultati migliori su superfici complesse e sporgenti. Si consiglia una velocità della ventola del 50% come impostazione predefinita. Impostare una velocità più bassa della ventola se la geometria di stampa lo consente.

  • PA-CF ColorFabb

    PA-CF Low Warp è il primo filamento basato su PA creato da colorFabb. Non scende a compromessi sulla stampabilità: permette di stampare quasi senza deformarsi a temperatura ambiente. Le stampanti con piano riscaldato saranno in grado di stampare il PA-CF Low Warp senza problemi di warping. Ciò consente a molti utenti di lavorare con il PA-CF Low Warp nelle stampanti FDM desktop.

    Il PA-CF Low Warp è stato modificato per ridurre l'assorbimento  di umidità fino a 4 volte rispetto un normale filamento. In pratica questo significa che gli utenti dovrebbero essere in grado di stampare il materiale senza notare estreme influenze di assorbimento d’umidità. PA-CF Low Warp consente di mantenere il pezzo a 120°C . Si tratta di un filamento nato dalla collaborazione tra Colorfabb e il Gruppo LEHVOSS con lo scopo di sviluppare un filamento molto forte dal punto di vista ingegneristico.

    Caratteristiche

    • Materiale: PA-CF low warp
    • Tolleranza diametro: ± 0.1 mm
    • Densità: 1.4 g•cm-3
    • Temperatura di uso continuativo: 120C

    Tips & Tricks

    • Temperatura di stampa suggerita: 260-280°C
    • Velocità di stampa suggerita: 30 - 40 mm/s
    • Temperatura piano di stampa suggerita: (optional) ambient - 50°C

    Piano di stampa

    Il materiale mostra buoni risultati se stampato a temperatura ambiente o con piano freddo. Per alcune geometrie o parti di riempimento ad alta densità si consiglia un piano riscaldato a 40°C/50°C. L'uso di un brim aiuta nella stampa con piano non riscaldato. Il materiale è stato testato su buildTak e piano di vetro. Quando si stampa su un piano di vetro, si consiglia di utilizzare un fissativo per mantenere il filamento nei primi strati adeso al piano. 

    Raffreddamento

    Come sempre, un minore raffreddamento si traduce in una migliore adesione strato-strato, un maggiore raffreddamento produce risultati migliori su superfici complesse e sporgenti. Si consiglia una velocità della ventola del 50% come impostazione predefinita. Impostare una velocità più bassa della ventola se la geometria di stampa lo consente.

  • TPU ColorFabb

    I filamenti per stampa 3D in TPU di ColorFabb sono ideali per le stampe flessibili. Il TPU (poliuretano termoplastico) tale materiale combina la natura termoplastica, ossia la capacità di reagire al calore ammorbidendosi e acquisendo una malleabilità che ne permette la modellazione (anche ripetuta) per formare prodotti finiti.

    Composto da una parte di poliuretano e una di gomma, il TPU di ColorFabb è un materiale dotato di grande flessibilità, piuttosto resistente all’abrasione e agli urti, elastico e capace di deformarsi senza perdere la forma originaria e resistente agli agenti atmosferici.

    ColorFabb fornisce due diversi filamenti in TPU: VARIOSHORE TPU / TPU 94A HH

     

    • VARIOSHORE TPU NATURAL - ColorFabb

    Caratteristiche

    • Tolleranza diametro: ± 0.1 mm
    • Densità: 1,2-1,3 g/cm3

    Tips & Tricks

    • Temperetura di stampa suggerita: 190C-250°C
    • Velocità di stampa suggerita: 20-30 mm/s
    • Temperatura piano di stampa suggerita: 20-40°C

     

    • TPU 94A HH - ColorFabb

     Caratteristiche

    • Tolleranza diametro: ± 0.1 mm

    Tips & Tricks

    • Temperetura di stampa suggerita: 230-240°C
    • Velocità di stampa suggerita: 20-30 mm/s
    • Temperatura piano di stampa suggerita: 80°C
  • WoodFill ColorFabb

    WoodFill è un tipo speciale di filamento PLA di Colorfabb che è infuso con fibre di legno molto fine, che costituiscono circa il 30% del totale della miscela iniziale. Si stampa con delle impostazioni molto simili a quelle del normale filamento PLA, quindi si può ottenere la prima stampa senza molte difficoltà. Si può utilizzare un ugello da 0.4mm.

    Al termine della stampa 3D la superficie dell’oggetto stampato avrà delle caratteristiche uniche, infatti non ha un aspetto lucido, ma ha una finitura opaca con la consistenza e il colore del legno di pino. Si consiglia agli utenti di mantenere un buon flusso di materiale durante la stampa. Si possono usare come parametri iniziali i seguenti: altezza layer 0,20-0,27 mm – stampa a 50-65 mm/s.

     Consiglio: essendo un filamento per stampanti 3D caricato a fibre è un filo abrasivo, ed è quindi preferibile utilizzare un ugello in acciaio piuttosto che il classico in ottone nel caso di stampe lunghe.

    Caratteristiche

    • Materiale: colorFabb woodFill
    • Tolleranza diametro: ± 0.05 mm
    • Densità: 1.15 g•cm-3
    • Temperatura di transizione vetrosa: 55°C

    Tips & Tricks

    • Temperatura di stampa suggerita: 195-220C
    • Velocità di stampa suggerita: 40 - 80 mm/s
    • Temperatura piano di stampa suggerita: (optional) 50-60°C
  • GlowFill ColorFabb

    Come suggerisce il nome, il filamento per stampa 3D GlowFill di Colorfabb è un filo che si illumina al buio. Con questo filamento è possibile creare quindi oggetti che hanno una luminescenza al buio.

    Il GlowFill presenta nella miscela uno speciale pigmento fosforescente altamente concentrato incorporato con pellet di PLA / PHA. Si stampa come un semplice filamento PLA / PHA, quindi si trovano rapidamente i parametri di stampa ideali. 

    Consiglio: essendo un filamento per stampanti 3D caricato è un filo abrasivo, ed è quindi preferibile utilizzare un ugello in acciaio piuttosto che il classico in ottone nel caso di stampe lunghe.

    Caratteristiche

    • Materiale: colorFabb glowFil
    • Tolleranza diametro: ± 0.05 mm
    • Densità: 1.210-1.430 g·cm-3
    • Temperatura di transizione vetrosa: 55°C

    Tips & Tricks

    • Temperatura di stampa suggerita: 195-220C
    • Velocità di stampa suggerita: 40 - 100 mm/s
    • Temperatura piano di stampa suggerita: (optional) 50-60°C
  • CorkFill ColorFabb

    CorkFill è un tipo speciale di filamento PLA di Colorfabb che è infuso con fibre di sughero molto fine, che costituiscono circa il 30% del totale della miscela iniziale. Si stampa con delle impostazioni molto simili a quelle del normale filamento PLA, quindi si può ottenere la prima stampa senza molte difficoltà. Si può utilizzare un ugello da 0.4mm.

    Rispetto al WoodFill il filamento CorkFill ha un aspetto più liscio e dà una migliore sensazione al tatto. Al termine della stampa 3D la superficie dell’oggetto stampato avrà delle caratteristiche uniche, infatti non ha un aspetto lucido, ma ha una finitura opaca di colore marrone scuro.
    Si consiglia agli utenti di mantenere un buon flusso di materiale durante la stampa. Si possono usare come parametri iniziali i seguenti: altezza layer 0,20-0,27 mm – stampa a 50-65 mm/s.

    Consiglio: essendo un filamento per stampanti 3D caricato a fibre è un filo abrasivo, ed è quindi preferibile utilizzare un ugello in acciaio piuttosto che il classico in ottone nel caso di stampe lunghe.

    Caratteristiche

    • Materiale: colorFabb corkFill
    • Tolleranza diametro: ± 0.05 mm
    • Densità: 1.18 g•cm-3
    • Temperatura di transizione vetrosa: 55°C

    Tips & Tricks

    • Temperatura di stampa suggerita: 210-230C
    • Velocità di stampa suggerita: 40 - 60 mm/s
    • Temperatura piano di stampa suggerita: (optional) 50-60°C
  • Tough PLA ColorFabb

    Though PLA di ColorFabb è un materiale PLA tecnico (acido polilattico) con una resistenza simile all'ABS.

    Il filamento Though PLA di ColorFabb è perfetto per stampare prototipi funzionali e per la produzione di utensili di grandi dimensioni, senza il rischio di delaminazione o deformazione. 
    Il Tough PLA di ColorFabb offre lo stesso utilizzo facile e sicuro del PLA normale. 

    Caratteristiche

    • Materiale: Colorfabb Tough PLA
    • Tolleranza diametro: ± 0.1 mm
    • Densità: 1,2-1,3 g/cm3
    • Temperatura di transizione vetrosa: 55°C

     Tips & Tricks

    • Temperetura di stampa suggerita: 210C-230°C
    • Velocità di stampa suggerita: 40-50 mm/s
    • Temperatura piano di stampa suggerita: 50-60°C
  • PA Neat ColorFabb

    PA Neat è il nuovo poliammide (nylon) di Colorfabb. Un filamento per stampa 3D altamente funzionale. 

    PA Neat consente un uso continuo a 120°C mantenendo sufficienti proprietà meccaniche e quindi altamente resistente ad alte temperature. Questo lo rende un perfetto materiale per l'utente professionale per realizzare stampe durature che devono mostrare adeguate performance. PA Neat inoltre è poco soggetto a warping.

    Caratteristiche

    • Materiale: Colorfabb PA NEAT
    • Tolleranza diametro: ± 0.1 mm
    • Densità: 1.14 g/cm3
    • Temperatura di transizione vetrosa: 120C

    Tips & Tricks

    • Temperatura di stampa suggerita: 265-290C
    • Velocità di stampa suggerita: 30 - 40 mm/s
    • Temperatura piano di stampa suggerita: (optional) ambient - 50°C

    Piano di stampa

    Il materiale mostra buoni risultati se stampato a temperatura ambiente o con piano freddo. Per alcune geometrie o parti di riempimento ad alta densità si consiglia un piano riscaldato a 40°C/50°C. L'uso di un brim aiuta nella stampa con piano non riscaldato. Il materiale è stato testato su buildTak e piano di vetro. Quando si stampa su un piano di vetro, si consiglia di utilizzare un fissativo per mantenere il filamento nei primi strati adeso al piano. 

    Raffreddamento

    Come sempre, un minore raffreddamento si traduce in una migliore adesione strato-strato, un maggiore raffreddamento produce risultati migliori su superfici complesse e sporgenti. Si consiglia una velocità della ventola del 50% come impostazione predefinita. Impostare una velocità più bassa della ventola se la geometria di stampa lo consente.

  • Laser Marking PLA...

    Lasermarking PLA di ColorFabb è un filamento per stampa 3D che contiene un additivo sensibile al laser ottimizzato per funzionare con una lunghezza d'onda di 980-1064 nm.

    Un'ottima applicazione di questo filamento per stampa 3D può essere creando ricordi, souvenir, codici a barre e codici QR.
    Il materiale Lasermarking PLA di ColorFabb offre tutti i vantaggi di un normale PLA, nonché: facilità di stampa, nessuna deformazione durante la stampa di parti di grandi dimensioni e stampa 3D molto dettagliata.
    Lasermarking PLA di ColorFabb presenta diversi vantaggi rispetto alle tecnologie di marcatura convenzionali, poichè le marcature sono: permanenti, impermeabili, resistenti all'usura e al calore, resistenti alla luce e agli agenti chimici. Flessibilità nei progetti di marcatura. Nessun pre o post trattamento richiesto.

    Caratteristiche

    • Materiale: ColorFabb Lasermarking PLA
    • Tolleranza diametro: ± 0.05 mm
    • Densità: 1.210-1.430 g·cm-3
    • Temperatura di transizione vetrosa: 55°C

     Tips & Tricks

    • Temperetura di stampa suggerita: 195-220°C
    • Velocità di stampa suggerita: 40 - 100 mm/s
    • Temperatura piano di stampa suggerita: 50-60°C
  • DPA ColorFabb

    DPA-100 di ColorFabb è un materiale poliacrilato che presenta la capacità unica di dissolversi in una soluzione alcalina delicata.

    A differenza del PVA, il filamento per stampa 3D DPA-100 di ColorFAbb è meno sensibile all'assorbimento di umidità e offre una migliore durata e prestazioni di stampa nel tempo.
    Il materiale di supporto DPA-100 di ColorFabb è progettato per adattarsi a una varietà di materiali che non possono essere supportati dal PVA a causa della cattiva adesione al materiale di costruzione. DPA-100 mostra una forte adesione a materiali PETG, ABS, ASA, PC e PA. 

    Caratteristiche

    • Materiale: Colorfabb DPA-100
    • Tolleranza diametro: ± 0.05 mm
    • Densità: 1,1 g/cm3
    • Temperatura di transizione vetrosa: 112°C

     Tips & Tricks

    • Temperetura di stampa suggerita: 230C-250°C
    • Velocità di stampa suggerita: 40-80 mm/s
    • Temperatura piano di stampa suggerita: 90-110°C
  • BronzeFill ColorFabb

    BronzeFill di Colorfabb è un tipo speciale di filamento PLA infuso con polvere di bronzo. Stampa con delle impostazioni molto simili al normale filamento PLA, quindi gli utenti saranno in grado di ottenere la prima stampa molto rapidamente. Al termine della stampa 3D la superficie sarà opaca. Con qualche passaggio di post-produzione, come levigatura e lucidatura, l’oggetto sembrerà di vero metallo lucido.

    A parte l'estetica unica che fornisce al prodotto finito, il Bronzefill di Colorfabb è anche tre volte più pesante di un normale PLA. Questo peso aggiuntivo rende ogni stampa molto più realistica e apprezzabile.

    Consiglio: essendo un filamento per stampanti 3D caricato a polveri è un filo abrasivo, ed è quindi preferibile utilizzare un ugello in acciaio piuttosto che il classico in ottone.

    Caratteristiche

    • Materiale: colorFabb bronzeFill
    • Tolleranza diametro: ± 0.05 mm
    • Densità: 3.9 g•cm-3
    • Temperatura di transizione vetrosa: 55°C

    Tips & Tricks

    • Temperatura di stampa suggerita: 195-220C
    • Velocità di stampa suggerita: 40 - 80 mm/s
    • Temperatura piano di stampa suggerita: (optional) 50-60°C
  • CopperFill ColorFabb

    CopperFill è un tipo speciale di filamento PLA di Colorfabb che è infuso con polvere di rame. Si stampa con delle impostazioni molto simili a quelle del normale filamento PLA, quindi si può ottenere la prima stampa senza molte difficoltà. Al termine della stampa 3D la superficie sarà opaca, simile alla terracotta. Con qualche passaggio di post-produzione, come levigatura e lucidatura, l’oggetto sembrerà di vero metallo lucido.

    A parte l'estetica unica che fornisce al prodotto finito, il Bronzefill di Colorfabb è anche tre volte più pesante di un normale PLA. Questo peso aggiuntivo rende ogni stampa molto più realistica e apprezzabile.

    Consiglio: essendo un filamento per stampanti 3D caricato a polveri è un filo abrasivo, ed è quindi preferibile utilizzare un ugello in acciaio piuttosto che il classico in ottone.

    Caratteristiche

    • Materiale: colorFabb copperFill
    • Tolleranza diametro: ± 0.05 mm
    • Densità: 3.9 g•cm-3
    • Temperatura di transizione vetrosa: 55°C

    Tips & Tricks

    • Temperatura di stampa suggerita: 195-220C
    • Velocità di stampa suggerita: 40 - 80 mm/s
    • Temperatura piano di stampa suggerita: (optional) 50-60°C
  • SteelFill ColorFabb

    SteelFill è un tipo speciale di filamento PLA di Colorfabb che è infuso con polvere di acciaio inossidabile. Si stampa con delle impostazioni molto simili a quelle del normale filamento PLA, quindi si può ottenere la prima stampa senza molte difficoltà. Al termine della stampa 3D la superficie sarà opaca. Con qualche passaggio di post-produzione, come levigatura e lucidatura, l’oggetto sembrerà di vero acciaio.

    A parte l'estetica unica che fornisce al prodotto finito, il filamento SteelFill di Colorfabb è anche tre volte più pesante di un normale PLA. Questo peso aggiuntivo rende ogni stampa molto più realistica e apprezzabile. Inoltre, il materiale ha delle proprietà magnetiche che possono risultare in interessanti applicazioni.

    Consiglio: essendo un filamento per stampanti 3D caricato a polveri è un filo abrasivo, ed è quindi preferibile utilizzare un ugello in acciaio piuttosto che il classico in ottone.

    Caratteristiche

    • Materiale: colorFabb steelFill
    • Tolleranza diametro: ± 0.05 mm
    • Densità: 3.13 g•cm-3
    • Temperatura di transizione vetrosa: 55°C

    Tips & Tricks

    • Temperatura di stampa suggerita: 195-220C
    • Velocità di stampa suggerita: 40 - 80 mm/s
    • Temperatura piano di stampa suggerita: (optional) 50-60°C
  • LW-PLA ColorFabb

    Il filamento per stampa 3D LW-PLA di ColorFabb è il primo filo che utilizza una tecnologia a schiuma attiva per ottenere stampe di PLA con minor peso e minor densità. A circa 230°C il filamento LW-PLA comincia ad attivarsi, aumentando il volume di circa 3 volte.

    Si può ridurre il flusso al 65% per ottenere parti più leggere, oppure si può utilizzare le proprietà espansice per ridurre notevolmente il tempo di stampa utilizzando altezze tra layer maggiori o perimetri singoli.

    Cosa aspetti a provarlo?

    Caratteristiche

    • Materiale: LW-PLA
    • Tolleranza diametro: ± 0.1 mm
    • Densità: 0.403-1.430 g·cm-3
    • Temperatura di transizione vetrosa: 55°C

    Tips & Tricks

    • Temperatura di stampa suggerita: 195-260°C
    • Velocità di stampa suggerita: 40 - 100 mm/s
    • Temperatura piano di stampa suggerita: (optional) 50-60°C
  • PLA Semi-Matte ColorFabb

    Il filamento PLA Semi-Matte di ColorFabb è un filo per stampa 3D semi-opaco che evita l’aspetto lucido classico delle stampe 3D. I difetti di superficie sono meno visibili, risultando in un aspetto dell’oggetto stampato più pulito e di maggiore qualità.

    Se stai cercando un upgrade per le tue stampe 3D prova PLA Semi-Matte di ColorFabb.

    Caratteristiche

    • Materiale: PLA Semi Matte Black
    • Tolleranza diametro: ± 0.05 mm
    • Densità: 1.210-1.430 g·cm-3
    • Temperatura di transizione vetrosa: 55°C

    Tips & Tricks

    • Temperatura di stampa suggerita: 195-220C
    • Velocità di stampa suggerita: 40 - 100 mm/s
    • Temperatura piano di stampa suggerita: (optional) 50-60°C
  • XT-CF20 ColorFabb

    ColorFabb XT-CF20 è un filamento composito con una base di copoliestere mista a fibra di carbonio. Si basa sul polimero Amphora AM1800 3D di Eastman Chemical ed è caricato con almeno il 20% di fibre di carbonio selezionate, adatte all’utilizzo in stampanti 3D FDM.

    Consiglio: essendo ColorFabb XT-CF20 un filamento per stampanti 3D caricato a fibra di carbonio è un filo abrasivo, ed è quindi preferibile utilizzare un ugello in acciaio piuttosto che il classico in ottone nel caso di stampe lunghe.

    Caratteristiche

    • Materiale: colorFabb XT-CF20
    • Tolleranza diametro: ± 0.05 mm
    • Densità: 1.27 g•cm-3
    • Temperatura di transizione vetrosa: 75àC

    Tips & Tricks

    • Temperatura di stampa suggerita: 240-260°C
    • Velocità di stampa suggerita: 40 - 70 mm/s
    • Temperatura piano di stampa suggerita: 60-70°C
per pagina
Mostrati 1 - 16 di 84 articoli